Rimani in contatto

Segui la nostra pagina

Facebook!

e clicca "Mi piace!"

https://www.facebook.com/

seminarioarenzano/

 

Sei amico di P. Andrea?

Vuoi contattarlo in maniera più immediata?

3478242731

Salva il numero e invia un messaggio su Whatsapp scrivendo il tuo nome e cognome

Chi è online

 7 visitatori online

Santi

7 febbraio

San Riccardo


Leggi tutto...

Montagna 2015

Anche quest'anno siamo andati in montagna a Fedio!

08 luglio:

Siamo partiti da Arenzano. Finalmente a Fedio! Al pomeriggio abbiamo sistemato le nostre valigie e la sera abbiamo dato il via ufficiale con canti, leggendo i nuovi gruppi di quest'anno (le pietre, i frutti di Dio, i gladiatori, gli esploratori della vita).

09 luglio:

Stamattina sono arrivati i genitori e nel pomeriggio siamo andati a fare una passeggiata alla Madonna del Ronvello. Alla sera un incontro con P. Paolo e un bel rosario insieme. Ci stiamo preparando alla festa della Madonna del Carmelo.

10 luglio:

Oggi è stata una giornata bellissima: anche se non c'era il sole e "purtroppo" abbiamo fatto i compiti. Eravamo lo stesso contenti. Pomeriggio partita a cannette e rottura dei tubi delle fogne (non faceva parte del gioco). Serata di quiz. Hanno vinto i gladiatori. Domani viene l'idraulico ad aggiustare i tubi.

11 luglio:

Festa di S. Benedetto. Abbiamo affidato a lui l'Europa perché ne è il patrono. E' venuto P. Marco Chiesa, il nostro Padre Spirituale e ci ha raggiunto anche Carlo Grandi. Da oggi sono con noi i genitori di P. Paolo Arosio. Pomeriggio al lago di Vinadio. L'acqua - vi assicuro -  era bella gelida. Brrrr. E poi alla sera un bel film "paranomal". Un po' di risate ce le siamo fatte!

12 luglio:

Sveglia alle 09.00. Colazione e lodi. Oggi è il compleanno di Stefano Persano e ricordiamo (per la precisione) i 24 anni di matrimonio dei suoi genitori. Pomeriggio grande gioco a Demonte con finale un gelato buonissimo. Il tipo ci ha fatto un super sconto (per questo ci torneremo ancora). Ha vinto la pubblicità Kodak. Ogni gruppo doveva presentarne una. E' stata una domenica indimenticabile. Ciao ciao, il vostro cronista.

13 luglio:

Finalmente la prima tendata a S. Anna di Vinadio: il tempo è stato davvero clemente perché il sole ci ha accompagnato ustionandoci anche un po'. Un gruppo è partito per la tenda, un altro è rimasto a casa. Nella Messa abbiamo ricordato P. Enrico nel giorno del suo onomastico. "Purtroppo" è arrivata Antonietta!

14 luglio:

Oggi sveglia alle 06.30 per il gruppo rimasto a casa che ha raggiunto i primi laghi di S. Anna sopra il Santuario. E' arrivato anche P. Andrea con una buonissima focaccia da Arenzano. Alle 15.30 abbiamo celebrato nel Santuario e dopo il rientro con la doccia alla sera abbiamo guardato un film.

15 luglio:

P. Paolo insieme a Mattia, Kevin, Daniele e Riccardo sono andati ad Arenzano per conoscere i ragazzi della seconda campagna ed entusiasmarli per la montagna. Speriamo arrivino numerosi domenica... Partita a calcio per chi è rimasto qui e gioco notturno alla ricerca delle gemme. Siamo pronti per la grande festa di domani: la Madonna del Carmelo.

16 luglio:

Solennità della Madonna del Carmelo. Sveglia alle 09.00 con la celebrazione delle lodi solenni e un po' di preghiera. Un pranzone con tanto di gelato ci ha rimpinzato per il gioco in pomeriggio che abbiamo fatto al Santuario di Fontanelle di Boves, nella zona verde accanto alla Chiesa. S. Messa solenne. Cenone e film!

17 luglio:

Nonostante dicano che venerdì 17 porti sfortuna, oggi abbiamo festeggiato i 33 anni di "pater Paulus" (portati meglio di Antonietta). Colazione a base di pasticcini, S. Messa in onore delle martiri di Compiègne (paese francese). Pranzo succulento con torte farcite e regali. In pomeriggio visitiamo il forte di Vinadio e ci buttiamo nel lago fresco. Alla sera dopo aver incontrato P. Paolo per una bella chiacchierata prima i nuovi, poi i seminaristi, c'è stata una bella pizzata all'aperto. Abbiamo preso altro 100 Kg.

18 luglio:

Giorno bellissimi per i carmelitani: festa della Madonna! Il pomeriggio siccome pioveva abbiamo fatto i tornei di calcetto, ping pong, uno, scala 40. La sera messa nella parrocchia di S. Donato e dopo, una processione bellissima accompagnando la Madonna del Carmelo per il paese. E tornati alla chiesa un buonissimi rinfresco.

19 luglio:

Sveglia alle 09.00 con subito le lodi, colazione e alle 10 una bella messa alla Madonna del Pino. Dopo il buon pranzo abbiamo fatto i preparativi per il pomeriggio, perché sono arrivati quelli della seconda campagna con gavettoni, petardi e musica. Non poteva mancare la merenda. La sera una serata con i giochi, la musica e molti scherzi! E un buonissimo gelato!

20 luglio

Festa di S. Elia profeta: tutti a Demonte per la pesca. La prima trota prometteva bene; una bestia di tanti Kg. Ci siamo pappati tante trote per la gioia di Loredana. Abbiamo giocato: calcio, memory, uno, lupus in tabula. In serata abbiamo accolto don Beppe di Demonte per la S. Messa presieduta da lui e una bella cenetta con finale amaretto di Sassello. L'ultima catastrofe di MS. Been ha rallegrato la serata.

21 luglio

"Questa mattina, mi son svegliato, o bella ciao... " e siamo andati a fare una bella passeggiata fino alla cappella Assunta di Moiola. Abbiamo camminato come bersaglieri. La S. Messa sotto il portico (bello fresco) ha preceduto il pranzo al sacco. Siamo tornati presto a casa perché molti avevano voglia matta di fare i compiti (soprattutto Gustavo, Mauro e P. Paolo). Abbiamo ricordato P. Michele per i suoi 38 anni!

22 luglio

Mattinata tranquilla: compiti per non arrugginirci il cervello e S. Messa per non mancare al super appuntamento con Gesù. Pomeriggio partita a calcio con già la doccia (pioveva!). In onore di P. Michele (le ripetizioni sono gratuite: sono per distrazione) panzerotti per tutti e macedonia. Anche questa sera è saltata la notte di stelle per le nuvole.

23 luglio

Il programma prevedeva una lunga passeggiata, ma la voglia di camminare di Pasquale ha rannuvolato il cielo.In pomeriggio tutti ad Aisone per un bellissimo percorso a piedi alla scoperta delle grotte. Ci siamo presi anche la pioggia. Merendone al caseificio per un buon e gran gelato. Non tutti l'hanno gustato fino in fondo: Franceschino l'ha spiaccicato su gradini del negozio.Ringraziamo Thomas!

24 luglio

Visita di P. Marco Chiesa che è rimasto con noi tutto il giorno. E' persino salito sulle canoe. Sono venuti a trovarci anche i suoi genitori. Auguri a Paolo papà di Daniele per i suoi 49 anni. Pomeriggio in canoa con affondamenti vari. Emozionante la pioggia. Abbiamo concluso il film di S.Francesco e S. Chiara.

25 luglio

Festa mensile di Gesù Bambino e si S. Giacomo (questa annuale). Ci hanno raggiunti Angelo e Silvana, i genitori di P. Paolo e Bianca e Luciano insieme a Tommaso Castellazzi. Sostituiscono Loredana, Roberto e Domenico in cucina. In mattinata partitona a cannette o a cannoni (qualcuno sparava proprio forte). Pomeriggio pulizie generali e accoglienza di P. Pavel (era ora!), Mattia e diverse famiglie. Un bel rosario insieme in onore di Maria e cena con le nuove cuoche. Serata allegra a sorpresa che vi diremo domani perché abbiamo scritto la cronaca in anticipo. Buona serata.

26 luglio

Ieri sera ci siamo incamminati per vedere le stelle con la luna che ci illuminava la strada, ma le stelle nemmeno un accenno ed era anche nuvolo. Poi arrivati ai piedi delle chiesetta il cielo si è riempito di stelle (grande e piccolo carro). Gian Paolo e Tommaso ci hanno allietato con la chitarra (noi con le nostre stonature). Oggi invece partitona (con tanti falli) e questa sera gioco notturno vinto da "La guardie de medici" con qualche inevitabile contestazione. Al ritorno della partita eravamo pigiati in macchina come sardine. Un giorno o l'altro i padri verranno arrestati dalla polizia stradale!!! (Che ridere secondo Atonietta)


27 luglio

Oggi è venuto il mago Smith. All'inizio le spiegazioni erano un po' noiose, ma quando ha fatto gli esercizi pratici è stato divertente. Avevamo la stanza piena di palloncini e ogni tanto ne scoppiava qualcuno. Ad ognuno di noi ha insegnato qualche trucco. Alla sera quante risate con il film di Mr. Been.

28 luglio

Oggi siamo partiti carichi come somari verso il piano del Valasco. La passeggiata per arrivarci è stata molto bella. All'arrivo eravamo un po' delusi perché era un po' melmoso. Alla sera dopo cena abbiamo fatto uno scherzo a P. Marco (che gentilmente era andato a prenderci l'acqua) ci siamo nascosti e gli siamo saltati addosso. Per fortuna l'acqua non si è versata e a noi è dispiaciuto molto perché se si bagnava ci divertivamo di più. Osservatorio astronomico gratuito (con le stelle) e tisana. P. Paolo Arosio dice di aver visto una stella cometa (chissà cosa c'era nella sua tisana).

29 luglio

Sveglia di buon ora. Dalla piana del Valasco sono arrivati al monte Malinvern. Tutti un po' tramortiti perché era quasi 3000 m. (Io ho fatto il giro corto fino al lago di Valscura) ma la scena più divertente è stata quasta: sulla mano di Stefano Argentieri si è posta una graziosa coccinella (insetto notoriamente innocuo e portafortuna) ma lui è stato punto e saltava come un cerbiatto. Entrerà nel guinnes dei primati: primo uomo al mondo punto da una coccinella. Tra l'altro al mattino avevamo visto 3 bei cerbiattini. Alla sera siamo stati accolti dal  caldo abbraccio delle mamme e festa per il compleanno di Clive. Auguri!

30 luglio

Oggi P. Paolo Galbiati è partito per Arenzano con Stefano A., Stefano F. e Matteo per incontrare i nuovi della terza campagna. Noi invece abbiamo avuto la mattinata libera per i giochi. Al pomeriggio ci siamo divisi in due gruppi. Un gruppo è andato con P. Paolo A. a giocare a calcio. Un gruppo è andato con P. Marco ad esplorare le colline (io sono andato ad esplorare le colline). Alla sera abbiamo visto Up, un cartone animato molto tenero. Se continuo a scrivere così male mi sa che il cronista lo farà qualcun'altro! (L'ha scritto Antonietta che mi vuole tagliare i viveri!)


31 luglio

Iè programma è stravolto a causa del brutto tempo: avremmo dovuto andare in canoa, ma abbiamo fatto una lunga e faticosa caccia ai padri che si sono nascosti per le valli di Fedio. Grazie a Dio ritrovati tutti! Ci hanno consegnato un fogliettino colorato. Buono per il gelato al caseificio! Gioco libero la sera e... a nanna!


1 agosto

Sembrava di essere in pianura padana: "nebbia e freddo, giorni lunghi e amari.." Pulizie generali al mattino e super quiz al pomeriggio. P. Paolo A. ha organizzato il milionario, ma di quattrini non ne abbiamo visti. E in serata abbiamo onorato la Madonna con un bel Rosario. Film per tutti (quasi tutti): Sherloch Holmes e il gioco di ombre. Sono partiti Angelo e Silvana.


2 agosto

Domenica: giorno del Signore! Appuntamento tradizionale alla Madonna del Pino per la S. Messa. In pomeriggio preparativi per l'accoglienza dei nuovi della 3 campagna. 8 + P. Andrea, 2 seminaristi e alcuni genitori. Siamo arrivati ad essere 60 in tutto proprio come "fogna 60" il gioco di carte che va per la maggiore. Abbiamo addirittura finito le tazze, i cucchiai... aiutateci!!! Siamo comunque un'allegra compagnia, nonosatante le lamentazioni di Antonietta.

3 agosto

Siamo andati a fare rafting. Una nuova esperienza con le canoe sul fiume Stura. Divertente ed emozionante. Sicuramente un buon inizio per i nuovi della terza campagna che sono arrivati un po' stanchi da Arenzano.

4 agosto

Quasi tutti siamo partiti per l'ultima tenda di quest'anno: il lago del rifugio Migliorero. Bella passeggiata, posto incantevole. Ben 9 tende. Alla sera attorno al fuoco P. Andrea ha suonato tante canzoni montanare e un cielo stellato ci ha fatto pensare alla grandezza di Dio.

5 agosto

Ci hanno raggiunto alle tende i pochi che sono rimasti a casa a Fedio. Qualcuno di noi ha tentato anche di raggiungere una cima di quasi 3000 m., ma poi si sono arresi. Per gli altri visita ai bunker della zona e in pomeriggio S. Messa all'aperto sotto il tempio di Dio della natura. Un'esperienza unica!


6 agosto

Festa della Trasfigurazione del Signore: è ormai da qualche anno che in questo giorno celebriamo la festa del Seminario in montagna. Sono arrivati a Fedio anche altri padri delle altre comunità e c'era anche il P. Provinciale, P. Giustino. Dopo la S. Messa e il lauto pranzo abbiamo organizzato un grande giocone. Alla sera ancora una sorpresa: il mago Smith per un simpaticissimo spettacolo! Grazie di cuore al Signore!


7 - 8 - 9 agosto

Il cronista è andato un po' in ferie... ci dispiace di non avere notizie "fresche" di questi giorni"...

L'unica cosa certa è che il 9 agosto siamo tornati ad Arenzano. Anche il cielo ha pianto la nostra partenza. Pazienza! Portiamo nel cuore le grandi gioie di questi giorni e ci diamo l'appuntamento all'anno venturo. Ora qualche giorno in famiglia e poi tutti pronti per le fantastiche olimpiadi.

SEGUITECI!!!!

 

Gratta & Vinci

Inserisci il codice segreto che hai trovato sul foglio delle vacanze estive:




Galleria fotografica

Ridere con Dio

La barzelletta della settimana:


Lassù

San Pietro ferma un defunto che cerca di intruffolarsi in paradiso: «No, no, carino! Tu non puoi entrare. Hai detto troppe bugie!»

«Ma San Pietro caro, cerca di capirmi... in fondo anche tu sei stato pescatore!»