Divertimento e Scoperte: la terza giornata del Campus Vocazionale di Arenzano

Divertimento e Scoperte: la terza giornata del Campus Vocazionale di Arenzano

Ciao ragazzi!

Ecco il resoconto della terza giornata del nostro fantastico campus vocazionale di Arenzano! Anche oggi ci siamo ritrovati per ascoltare la storia del profeta Elia, che continua a sorprenderci con le sue avventure e insegnamenti. È incredibile quanto possiamo imparare da lui!

Dopo tre giorni insieme, stiamo iniziando a diventare davvero un gruppo affiatato. La mattinata è iniziata alla grande con i giochi sul campo da calcio. Tra risate, dribbling e qualche gol spettacolare, ci siamo divertiti un mondo e abbiamo fatto squadra.

Alle 12.00 ci siamo ritrovati per la Messa, il momento più importante con il nostro caro amico Gesù

Dopo la Messa, ci aspettava un pranzo super gustoso: hamburger e patatine per tutti! Apprezzato da tutti!

Nel pomeriggio, avevamo in programma di andare al mare per rilassarci un po’, ma il tempo non è stato dalla nostra parte: ha iniziato a piovere! Non ci siamo fatti scoraggiare e siamo tornati indietro per guardare un film tutti insieme.

La serata è stata altrettanto entusiasmante con il nostro super quiz! Divisi in squadre, ci siamo messi alla prova con domande di ogni tipo. La competizione è stata agguerrita.

Non vediamo l’ora di vivere altre avventure insieme nei prossimi giorni! Restate connessi per tutti gli aggiornamenti. A presto!

Secondo giorno del campus vocazionale del seminario: Domenica

Secondo giorno del campus vocazionale del seminario: Domenica

Ciao ragazzi,

Oggi è stata una giornata super intensa e piena di emozioni al nostro campus vocazionale del seminario. Essendo domenica, il cuore della nostra giornata è stata la Santa Messa, momento centrale di raccoglimento e spiritualità. Ma procediamo con ordine per raccontarvi tutto nel dettaglio.

La mattina: inizio della storia del profeta Elia

Abbiamo iniziato la giornata con un incontro speciale: la storia del profeta Elia, che ci accompagnerà per tutto il campus. Con grande entusiasmo, ci siamo immersi nel racconto di questo straordinario personaggio biblico, conosciuto per la sua fede incrollabile e le sue incredibili esperienze con Dio. Le vicende di Elia non solo ci ispireranno, ma ci offriranno anche importanti spunti di riflessione sulla nostra vocazione e sul nostro cammino spirituale.

Mattinata: giochi di squadra al campo

Dopo aver scoperto qualcosa di più su Elia, ci siamo spostati al campo per una serie di giochi di squadra. Questi momenti di svago e competizione sana sono fondamentali per rafforzare i legami tra di noi, favorendo lo spirito di squadra e l’amicizia.

Pomeriggio: bagno al mare e tornei sportivi

Il pomeriggio ci ha regalato un po’ di tempo libero al mare, finalmente baciati da qualche raggio di sole. Dopo giorni di tempo incerto, la luce e il calore del sole sono stati una benedizione. Il bagno nell’acqua salata è stato rigenerante, e molti di noi hanno approfittato del momento per rilassarsi e divertirsi tra le onde.

Dopo il mare, l’energia non si è affievolita: siamo tornati al campo per i tornei di calcio e basket.

Serata: palla a spicchi

La giornata si è conclusa con un altro momento di gioco al campo, che ha visto coinvolti tutti i partecipanti del campus. È stato il modo perfetto per chiudere la giornata.

Grazie a tutti per l’entusiasmo e la partecipazione. Siete fantastici! Ci prepariamo per una nuova giornata di scoperte e avventure. Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti dal nostro campus!

La prima giornata del Campus Vocazionale del Seminario di Arenzano: Un Inizio Indimenticabile

La prima giornata del Campus Vocazionale del Seminario di Arenzano: Un Inizio Indimenticabile

Benvenuti sul blog del nostro Seminario di Arenzano! Oggi voglio raccontarvi della prima giornata del nostro tanto atteso Campus Vocazionale. È stata una giornata ricca di emozioni, attività e momenti indimenticabili che voglio condividere con tutti voi.

L’Accoglienza: Un Caldo Benvenuto

La giornata è iniziata con l’arrivo dei ragazzi. Fin dal primo momento, si è respirata un’aria di entusiasmo e curiosità. Gli occhi pieni di aspettative e sorrisi timidi hanno presto lasciato spazio a un’atmosfera di convivialità e amicizia. Abbiamo accolto i partecipanti con un caloroso benvenuto: qua la zampa! Dopo aver scelto i letti nel dormitorio abbiamo giocato a calcetto e ping pong per favorire la conoscenza fra tutti, iniziando così il nostro percorso con lo spirito giusto.

Formazione delle Squadre: Let the Games Begin!

Subito dopo, ci siamo dedicati a una divertente attività per rompere il ghiaccio: una partita per formare le squadre della settimana. Tra risate e un po’ di sana competizione, i ragazzi si sono sfidati a calcio e basket. Questo momento ha permesso a tutti di conoscersi meglio e di iniziare a costruire quella collaborazione e spirito di squadra che saranno fondamentali nei prossimi giorni. Le squadre sono state selezionate dai seminaristi, ma sono state annunciate solo in serata.

Un Tuffo nel Mare: Relax e Divertimento

Dopo la formazione delle squadre, ci siamo diretti verso la spiaggia per un meritato bagno al mare. Il sole un po’ timido e l’acqua cristallina di Arenzano ci hanno regalato un momento di relax e divertimento. I ragazzi hanno giocato con la palla e hanno semplicemente goduto della bellezza del nostro mare.

Partita dell’Italia: Un Risultato Inatteso

Nel pomeriggio, ci siamo riuniti per guardare insieme la partita dell’Italia. Purtroppo, la nostra squadra ha perso, ma questo non ha smorzato l’entusiasmo dei ragazzi. Anzi, è stato un momento di condivisione e supporto reciproco. Abbiamo discusso delle azioni salienti e delle strategie di gioco, imparando anche dagli insuccessi, un valore importante che cerchiamo di trasmettere nel nostro campus.

Serata: Pianificazione della Settimana

La giornata si è conclusa con una serata di scenette e giochi. P. Marco Francesco ha ricordato alcune regole del vivere insieme e poi finalmente sono state annunciate le squadre: rossi, verdi, arancioni, blu. L’entusiasmo e la partecipazione di tutti sono stati davvero contagiosi.

Conclusione

Questa prima giornata del Campus Vocazionale del Seminario di Arenzano è stata un successo. È stato l’inizio di un’esperienza di crescita personale e spirituale, all’insegna dell’amicizia Siamo sicuri che i prossimi giorni saranno altrettanto ricchi di emozioni e insegnamenti preziosi.

Continuate a seguirci per scoprire cosa ci riserveranno le prossime giornate!