Log in

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Pellegrinaggio a Lisieux

Un bel pellegrinaggio sui luoghi di S. Teresina!
Vi proponiamo anche alcune testimonianze: seguiteci!
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux

Partenza:

7 febbraio 2020
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux

Grazie per questi giorni di amicizia, di preghiera, di condivisione. I luoghi dei Santi che abbiamo visitato ci aiutino a rinforzare la nostra fede e il desiderio di affidarci sempre più alla volontà di Dio. (Renata e Massimo)

Questpìo pellegrinaggio mi ha fatto conoscere le vite di tre grandi santi. Anche di quella che più amo S. Teresina, vorrei ringraziare il Buon Dio di averci sempre protetto da colui che ci tenta. Grazie anche ai Padri! (Alphons, seminarista di 5 elementare)

Sono felice di aver avuto l'occasione di visitare i luoghi di S. Teresina e del Curato d'Ars con la mia famiglia, composta dai seminaristi, dagli amici del seminario e ultimo ma non meno importante da mio fratello Patrizio. Ringrazio i Padri che mi hanno regalato questo stupendo pellegrinaggio! Lo porterò nel cuore per sempre. (F. Francesco De March di Gesù Bambino)

Paray le Monial:

8 febbraio 2020
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux

La notte, in adorazione,a Paray le Monial mi ha fatto sentire piccolissima: chi ero io per aver ricevute tante Grazie? Ripensavo al cuore trasparente di Gesù e come poter restare indifferenti a tanto infinito amore gratuito? Il mio cuore si sgretolava e quanta pace nel cuore!!! E’ lunga e difficile la strada per diventare Santi e mi spaventa, ma S. Teresina mi ha mostrato che non è impossibile. Non si deve essere super eroi, ma vivere con semplicità il quotidiano, mettendo sempre al primo posto Dio, e nel silenzio Lui opera. E quando la paura arriva, basta ricordarsi del suo Amore e si vola.... (Daniela)

Questo viaggio é stato molto bello e molto interessante. Ringrazio i padri e tutti i benefattori. E i mie compagni per avermi fatto passare delle giornate molto piacevoli. E’ stato molto “SWAG” (Stefano Ferraris, I liceo)

Questo pellegrinaggio nei luoghi di grandi Santi Francesi, è stato molto bello ma soprattutto arricchente spiritualmente, grazie a tutti. (Samuele Ursache, III liceo)

Per me questo viaggio è stato importante perché ho potuto conoscere meglio i testimoni della nostra fede cristiana, in particolare S. Teresina, S. Giovanni Maria Vianney, un esempio di completa donazione agli altri e i coniugi Martin, una famiglia con tanto amore nella radice. Grazie a tutti i Padri per questa meravigliosa esperienza. (Alberto Caserta, I media)

Ringrazio i Padri e tutte quelle persone che hanno permesso questo pellegrinaggio in Francia. Ringrazio tutti i seminaristi che hanno reso questa esperienza più “croccante”, i frati studenti che ci hanno fatto divertire, e i genitori e gli altri pellegrini che ci hanno aiutato. Un’esperienza unica: che ci ha divertiti e soprattutto formati, un’esperienza indimenticabile! (Luca Longo, III liceo)

Grazie a tutti i padri e benefattori per avermi fatto fare questa esperienza stupenda, molto bella e anche spirituale. E Grazie a tutti i seminaristi! (Edoardo Annunziata, I liceo)

Lisieux:

9 febbraio 2020
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux

Una grazia particolare è stata vedere la famiglia unita di S. Teresina sia in vita, sia in Paradiso. Il ritratto di famiglia sotto la protezione della Madonna sempre presente nella loro vita quotidiana, i 5 gigli, i 4 boccioli chiusi, le 2 rose e le fedi nuziali sono il modello di una famiglia ricca di fede e di amore verso il prossimo. Che possano essere per noi un arricchimento di fede e di affidamento al Signore. (Alcuni genitori)

I Santi non sono coloro ai quali bisogna fermarsi ma coloro sui quali è necessario soffermarsi perché sono strade luminose che ci indicano il cammino e la mèta ultima del nostro pellegrinaggio.. Teresa è colei che per ispirazione dello Spirito Santo ha saputo scorgere e indicare la via sicura da seguire per raggiungere la pienezza dell’amore, vincolo di perfezione.. Il pellegrinaggio a Lisieux è una sosta nel nostro cammino nella quale possiamo fermarci a riflettere, a meditare oppure a cercare quale “via santa” è più facilmente percorribile per raggiungere l’unica mèta: la comunione piena con Dio.. Voglia il Buon Dio tracciare Egli stesso nel cuore dei giovani seminaristi, per azione del suo Santo Spirito, questa via santa, via di amore, via di perfezione.. (Lucia)

Sono stato molto contento di questo pellegrinaggio in Francia, mi ha aiutato a capire l'abbandono in Dio e la fede che avevano e che riuscivano a trasmettere i Santi che abbiamo visto e approfondito. (Nello Pio Rossetto, III liceo)

Son stato contento di questo pellegrinaggio perché son stato guidato dal Signore. Continuiamo a farci guidare da Lui. (Beniamino Bressan, III media)

 

Alençon

10 febbraio 2020
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux

Sono molto felice di aver vissuto questo pellegrinaggio con ognuno di voi. Sono contento che hanno partecipato anche i miei genitori che hanno fatto molti sacrifici per venire con noi e per questo li ringrazio ancora di più. Ringrazio tantissimo anche tutti voi padri per la vostra disponibilità che avete dimostrato anche in questi giorni. Ringrazio anche S. Teresa per avermi scaldato il cuore facendomi comprendere che per essere una persona buona non servono tante cose, ma solo l'amore per Gesù e per gli altri. Questo insegnamento lo terrò custodito come un tesoro nello scrigno del mio cuore. (Simone Castellucci, I media)

Mi aggiungo anche io alla catena dei commenti, soprattutto per ringraziare il Buon Gesù che mi ha fatto la grazia di partecipare a questa meravigliosa avventura spirituale. Grazie di cuore ai padri del Seminario per l'organizzazione e il riuscito coordinamento del pellegrinaggio. E' stato per me una prima esperienza del genere che rimarrà incancellabile nel mio cuore. S. Margherita Maria ci aiuti a pagare amore per amore al Sacro Cuore, S. Teresina ci stimoli nella piccola via dell'infanzia spirituale e S. Giovanni Maria Vianney ci aiuti ad ardere di zelo per la salvezza delle anime! Grazie a tutti! (F. Regis)

Avevo 2 libri da leggere, maglioni pesanti ed un ombrello.... Sono riuscita a leggere solo 2 pagine, non ho usato l'ombrello e non ho avuto freddo. Il tempo è volato, non abbiamo trovato freddo e abbiamo evitato quasi sempre la pioggia. Per l'ennesima volta ho fatto esperienza delle grazie che si ricevono quando ci si mette in cammino con e verso Gesù. I Santi che amiamo e che desideriamo conoscere più da vicino, ci vogliono indicare proprio questa strada. Non si torna mai a mani vuote: la pace, la gioia e il desiderio di rivolgersi ai Santi, sono sicuramente doni "tangibili" ma non è da meno lo spirito di condivisione vissuto con i compagni di viaggio. Che bello poter parlare lo stesso linguaggio, bello pregare e cantate tutti insieme, con un'unica voce... Anche il resto assume un altro significato.... camminare, ridere, mangiare, riposare! Tanti bei sorrisi scambiati nell'ultima sosta in autogrill, mi hanno scaldato il cuore. Concludo con un pensiero per i seminaristi: bellissima esperienza di viaggio con loro, sono tutti ragazzi speciali....Ringrazio di cuore i Padri del Carmelo! (Gloria)

Ars

11 febbraio 2020
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux
Pellegrinaggio Lisieux

Giunta alla conclusione del nostro pellegrinaggio.. Nostro perché non lo sento solo personale.. un viaggio interiore solo mio ma l'attenzione e l'amore messo nell'organizzazione mi ha permesso di assaporare la bellezza della condivisione... dello stare insieme, che per alcuni può essere scontato, facile ma che per me non lo è... è una prova di fatica....La continua scoperta di non essere sola, ma la bellezza è fortuna di avere una grande famiglia, che sto imparando ad amare e che attraverso loro e il loro vivere la fede e attraverso il mio personale rapporto con il Signore...infiamma in me la voglia di ricerca continua... una fame che non trova sazietà. Ringrazio Gesù Bambino... di avermi concesso, nonostante le ultime fatiche familiari, l'opportunità di vivere questa esperienza con Alberto.. Grazie alla scelta di un Sì di amicizia e di scoperta, che dopo questo lungo viaggio di profonda esperienza ed incontro con una donna, una famiglia che ha saputo amare il Signore, con ogni centimetro della propria anima... andando a coricarci, lasciandoci un tempo per il nostro amato confronto su cosa ci sta lasciando tutto ciò, tra le tante parole, il sentirgli dire "che questo SI, nonostante tante fatiche, lo sta rendendo felice..." e sentire dentro di te che questo intenso pellegrinaggio, la vita di una famiglia devota e le ultime parole dell'omelia di Padre Angelo: "Andare incontro a lui e toccarlo" non hanno solo toccato profondamente le corde della mia anima, ma anche quelle di mio figlio....più convinta che fare esperienza dell'amore di Dio è un grande ed inestimabile dono. Un grazie a voi Padri per rendere queste esperienze indimenticabili, ricche di gioia, spensieratezza.... Dove la fatica c'è ma è cancellata da gesti, sorrisi... Ai ragazzi che amorevolmente mi circondano di altrettanta attenzione...gioia....ho ammirato la loro forza nell'affrontare con serietà e una sana gioia la fatica di questo viaggio. Un grazie speciale a Padre Angelo che è riuscito con attento amore a realizzare un mio desiderio... festeggiare il 12 compleanno di Alberto.... e lasciare un ricordo indelebile nel cuore mio e di Alby. Grazie di cuore, felice di vivere nella grande famiglia del Seminario di Gesù Bambino. Porto a casa una valigia di ricordi, parole, emozioni che avranno modo di radicarsi nella vita quotidiana, nella mia personale meditazione e preghiera. Donandomi nuova linfa. (Silvia, mamma di Alberto)

Vogliamo anche noi condividere la gioia di questi cinque giorni di pellegrinaggio, in particolare ad Ars. Ci ha molto commosso la vita del S. Curato d’Ars, un povero e piccolo contadino diventato umile parroco che ha perfezionato il suo servizio pastorale in un piccolo villaggio. Egli cerca di prendersi carico dell’uomo in tutte le sue dimensioni: umana, spirituale, sociale. Invita ciascuno di noi a lasciarsi santificare da Dio. Patrono di tutti i parroci del mondo, affidiamo i sacerdoti, in particolare i nostri due figli P. Paolo e P. Lorenzo: su esempio del S. Curato dedichino la loro vita con gioia e gratitudine al Signore e ai fratelli che incontrano. (Angelo e Silvana)

Accanto al famoso Santuario dedicato a Gesù Bambino, una grande famiglia di ragazzi pieni di gioia!

Indirizzo

Indirizzo :

Piazza Gesu' Bambino, Arenzano, GE

Telefono :

010/9127113

Mobile:

3478242731